logo
SHOPPING BAG (0)
CHECK OUT
Grazie per il tuo interesse nei confronti dei prodotti LELO. Potrai scegliere il tuo preferito guardando le nostre collezioni in basso e premendo il pulsante “Aggiungi alla Shopping Bag”.

UN TOUR VIRTUALE
SUGLI INIZI DI LELO

Scopri le umili origini del più desiderato marchio per la vita intima, da un salotto a Stoccolma al fenomeno globale che è oggi.

INIZIA IL TOUR >>

Il mood board che ha ispirato
la creazione di LILY,
il primo design LELO (2003).
AN IDEA IS BORN
Clicca sulle immagini per scoprire di più

La storia di LELO è iniziata nel 2003 nel distretto Stureplan di Stoccolma, quando l’ingegnere Filip Sedic e i designers Eric Kalen e Carl Magnusson si sono trovati a fronteggiare un compito quasi impossibile: trovare un regalo di quarantesimo compleanno per la donna che ha già tutto.

Era loro intenzione stupire l’amica con un sex toy, ma la loro ricerca non ha portato a nulla che non fosse di cattivo gusto o pericoloso per la salute.

Col senno di poi si può dire che la loro fallimentare giornata di shopping ha portato risultati meravigliosi.

AN IDEA IS BORN

Il distretto Stureplan è la zona in cui si trovano i club e ristoranti più trendy di Stoccolma e dove le menti brillanti del mondo dell’arte e del design si incontrano per discutere progetti e collaborazioni. Zona in cui si trova l’appartamento in cui sono stati assemblati i primi LELO.

Immagine della prima idea di oggetto di piacere di Sedic, Kalen e Magnusson, un tempo conosciuto come Volonte. Nonostante non abbia mai raggiunto i negozi, era già chiaro il linguaggio minimalista che contraddistingue i design LELO.

LA NASCITA DI UN’IDEA

button
THE PLAN TAKES SHAPE

Dopo avrer lasciato i propri lavori per dedicarsi a LELO a tempo pieno, il trio concordò sull’importanza di disegnare prodotti intimi per le donne tenendo le donne in mente, e fece di questo uno dei principi fondanti dell’azienda.

Sedic, Kalen e Magnusson iniziarono così a a disegnare i primi prodotti e a creare le basi per la crescita futura di LELO.

pic

Immagine scattata nel 2003 del primo modello in argilla, che sarebbe poi diventato il massaggiatore personale LILY. Ogni potenziale prodotto LELO viene disegnato e modellato in argilla prima di essere selezionato per la produzione.

Tutto, dalle batterie, al posizionamento dei motori, ai test di qualità alle prime confezioni, veniva annotato sui blocchi di Sedic. Qui alcuni degli sketches originali ora conservati negli archivi del quartier generale di Stoccolma.

IL PIANO PRENDE FORMA

button
THE NEW BENCHMARK

Immagine dello stampo originale per il massaggiatore personale LILY, utilizzato per produrre i primi 18 prototipi. LILY ha attraversato vari miglioramenti, tra cui aumento di potenza e riduzione del rumore, ma la forma originale continua ad avere grande successo nei negozi in giro per il mondo.

Il lavoro iniziò con l’assemblaggio dei primi prototipi nel salotto di Sedic. Questi nuovi “Ooggetti di Piacere”, così chiamati per distinguerli da tutti i sex toys precedentemente presenti sul mercato, vennero regalati a mogli, madri e fidanzate che risposero con immenso entusiasmo.

Questo successo fu una conferma per il trio di fondatori: IDA e LILY sarebbero stati i primi prodotti LELO presenti nei negozi e il concetto LELO diventò realtà.

AN IDEA IS BORN

Immagini del primo servizio fotografico per i massaggiatori personali IDA e LILY. Il loro design elegante e senza precedenti ha attirato l’attenzione di molti e i materiali sicuri per il corpo e le batterie ricaricabili (una novità nel settore) li hanno resi ancora più amati.

IL NUOVO STANDARD

button
THE RESPONSE

Con la crescita della domanda da parte di boutiques europee di alto livello, il trio decise di partecipare alla loro prima fiera internazionale a Las Vegas.

Le voci su “gli Svedesi e i loro giocattoli sexy” si sono sparse velocemente durante l’evento e lo stand, dai pochi visitatori iniziali, ha attratto file di centinaia di persone.

È stato in quel momento che Sedic, Kalen e Magnusson si resero conto che LELO stava diventando qualcosa di davvero speciale. Il profondo senso di eccitazione provato in quel momento continua fino ad oggi.

THE RESPONSE

Immagini delle prime apparizioni di LELO a diverse fiere dal 2004 e il 2006. A quel tempo il concetto di sex toys di lusso era unico e tutti coloro che lavorano per LELO sono fieri del fatto che la loro compagnia abbia cambiato un intero settore.

LA REAZIONE

button
A GLOBAL SENSATION

Immagine dell’Oggetto di Piacere YVA, il primo massaggiatore LELO in oro 24 carati. Con due anni di lavoro alle spalle e un prezzo di 6000 dollari, YVA è il primo oggetto intimo di extra-lusso. YVA è la miglior rappresentazione dei valori che LELO e i suoi designer e ingegneri applicano ad ogni singolo prodotto per creare le migliori linee di massaggiatori personali sul mercato.

Ad oggi LELO ha un vasto portfolio di massaggiatori personali, accessori per la camera da letto e abbigliamento intimo in seta. Celebrando il nostro decimo anniversario, vogliamo ringrazire tutti coloro che hanno contribuito al nostro successo, dai 25,000 rivenditori che vendono i nostri prodotti, ai milioni di proprietari di prodotti LELO.

Nessuno dei risultati ottenuti sarebbe stato possibile senza i nostri fedeli clienti in giro per il mondo.

Grazie per aver letto la nostra storia. Ti invitiamo a continuare a sfogliare le nostre lussuose collezioni di prodotti.

button

UN FENOMENO GLOBALE

La nascita di un’idea|Il piano prende forma|Il nuovo standard|La reazione|Un fenomeno globale
< Prec|Succ >
FACEBOOK | TWITTER |  NEWSLETTER | NEGOZI |  AREA STAMPA | AFFILIATI | RIVENDITORI | CARRIERE

© 2003-2014 LELOi AB

English  |  Deutsch  |  español  |  français  |  italiano  |  português  |  русский  |  svenska  |  简体中文  |  繁體中文  |  日本語  |  한국어